Versus Versace a 37 milioni nel 2015

Versus Versace a 37 milioni nel 2015

Versus Versace punta a 37 milioni di euro di ricavi nel 2015. Lo ha rivelato il CEO della griffe Gian Giacomo Ferraris a WWD, rispetto ai 19 milioni del 2014.

Secondo quanto rivelato da Ferraris, il gruppo (per cui il womenswear oggi genera il 60% del fatturato) prevede una crescita double digit nel 2015 che dovrebbe portare le vendite a quota 650 milioni di euro, mentre per il 2017 l’obiettivo è ancora più alto: arrivare a 800 milioni. Il 2014 è stato archiviato con una crescita dei ricavi pari al 16,9%, arrivando a 548,7 milioni di euro. L’ebitda, aumentato del 9,8%, ha raggiunto quota 67,6 milioni di euro.

Nel frattempo, Versus ha realizzato tre importanti aperture: una a New York, nel quartiere di Soho in Greene Street, una a Londra a Shoreditch e una a Parigi in Boulevard Saint-Germain. Tutti e tre i negozi sono caratterizzati dal nuovo concept pensato da Donatella Versace in collaborazione con gli architetti inglesi Carmody & Groarke. La collezione Versus Versace Primavera/Estate 2016, che ha sfilato a Londra il 19 settembre, è stata resa immediatamente disponibile sull’e-commerce della griffe.