MILANO -
Menu 

NEWS

Belstaff cancella la presentazione a NY

giovedì, 5 settembre 2013
La facciata della Belstaff House a Londra Belstaff cancella la presentazione a NY - {focus_keyword}

La facciata della Belstaff House a Londra

Cancellazione last minute per Belstaff. La presentazione del marchio, che si sarebbe dovuta tenere domenica sera a New York, è stata annullata. L’azienda ha motivato la scelta spiegando che tutti gli sforzi sono al momento concentrati sull’apertura del nuovo flagship londinese, già operativo ma il cui opening ufficiale è previsto per il 15 settembre, durante la London fashion week. “Presenteremo dieci tra i migliori look della collezione primaverile nel corso dell’inaugurazione”, ha fatto sapere Harry Slatkin, vice presidente e CEO dimissionario del brand. Il negozio di New Bond Street si estende su una superficie di circa 300 metri quadrati e rappresenta un passo importante nella strategia di riposizionamento verso l’alto del brand.

La lunga storia del marchio non è priva di colpi di scena. Sul numero in uscita di Pambianco Magazine se ne ripercorrono le tappe fondamentali, a partire dal passaggio di mano dalla famiglia Malenotti al fondo privato svizzero Labelux che ha avviato un piano di rilancio dello storico brand dei motociclisti. Un percorso, tuttavia, non sempre rettilineo, sul cui traguardo ancora non c’è piena visibilità: a luglio Slatkin si è dimesso (siede però ancora nel board, oltre a esserne vicepresidente e azionista), e l’azienda non fornisce o commenta i risultati economici del marchio (che era in profonda difficoltà finanziaria nella gestione precedente).

 

« Precedente | Successivo »

NOVITA'