Con Blanco, Sasch sfida H&M e Zara

Sasch ha scelto un nuovo stilista per aggredire il mercato internazionale, si tratta di Josè Blanco. Lo stilista spagnolo, ex Burberry e Zara. La sua prima collezione, presentata proprio in questi giorni nel capoluogo toscano e in vendita dal prossimo autunno-inverno, sarà accompagnata da un'imponente campagna pubblicitaria.


Infatti, la posizione di Sasch sul mercato non è semplice: il settore dell'abbigliamento low-cost per giovani è dominato da due colossi del calibro della svedese H&M e della spagnola Zara. Decisi a ritagliarsi il proprio spazio, i toscani, che con Sasch hanno chiuso il 2005 con un giro d'affari di circa 70 milioni di euro, sono pronti se sarà necessario a uscire dalla formula familiare, per introdurre nella società nuovi partner.


Al momento il gruppo è presente in 32 Paesi e può contare su una rete di oltre 200 punti vendita, tra monomarca diretti e in franchising. E per rafforzare il business, dal prossimo anno il gruppo avrà in licenza anche il brand californiano di costumi da surf Sundeck.


Estratto da Finanza&Mercati del 3/02/06 a cura di Pambianconews