Nuovi investimenti Hilton Vestimenta per la ripresa Usa

La lieve ripresa dell’economia americana lascia trapelare nuove opportunità di investimenti per quelle aziende che storicamente nel mercato a stelle e strisce hanno sempre creduto. è il caso di Hilton Vestimenta, il gruppo italiano di confezioni maschili e femminili che oltre alla propria brand Hilton per lui e lei disegnata da Nicola Del Verme, produce e distribuisce su licenza le linee Trussardi Uomo, Piombo uomo, Calvin Klein Collections uomo, donna e accessori, con un accordo solo produttivo per Ungaro pap.



«Grazie anche ai nuovi accordi di sinergia strategica che stiamo tuttora vagliando con partner di notevole visibilità negli States, riteniamo che dall’attuale 25% la quota di incidenza del mercato americano sul nostro volume d’affari crescerà entro il 2004/05 fino al 40%», dichiara Roberto Zanetto, amministratore delegato di Hilton Vestimenta.


Proprio per portare avanti i progetti di business che la filiale a stelle e strisce dell’azienda sta attualmente sviluppando è stato appena nominato Bob Green presidente e a.d. di Hilton Vestimenta Inc., già vice president sales and Marketing alla Ermenegildo Zegna USA. Nel 2002 il gruppo Hilton Vestimenta ha totalizzato oltre 51 milioni di euro in linea con il 2001 chiuso a quota 52 milioni circa.

Estratto da Affari & Finanza del 22/11/03 a cura di Pambianconews