MILANO -
Menu 

NEWS

Aquafil e Carvico, una joint venture per rilanciare la fibra Xla

martedì, 13 dicembre 2011

Aquafil e Carvico, una joint venture per rilanciare la fibra Xla - {focus_keyword}

Sede Aquafil Arco di Trento

Aquafil, secondo player mondiale nella produzione di nylon 6 BCF (nylon a filo continuo) e Carvico, tra i principali produttori internazionali di tessuti indemagliabili, hanno dato vita a una joint venture per il rilancio sul mercato di una particolare fibra elastomerica, la Xla.

La nuova società XLAnce Fibre Italia, controllata al 50% dai due gruppi, ha già siglato un accordo con il gruppo americano The Dow Chemical Company per l’acquisizione di tutti i marchi associati alla fibra Xla, della licenza produttiva in esclusiva e delle linee di produzione dell’impianto Dow di Tarragona (Spagna), che verranno trasferite in Italia tra Carvico (BG) e Arco di Trento, sede di Aquafil.

L’avvio della produzione è previsto per il terzo trimestre 2012.

 

 

« Precedente | Successivo »

AGENDA

NOVITA'

Chicco di Felicità by Elio Fiorucci
Fiorucci firma il nuovo Chicco di Felicità
Van Cleef & Arpels - Cosmos
Nuovi fiori sbocciano chez Van Cleef & Arpels
G-Shock GD-120CM
G-Shock, scatta l’ora del camouflage!
Bracciale-polsino Sheherazade - Pia Mariani
Il gioiello ‘sperimentale’ di Pia Mariani
Foto_11
Raffaella D’Angelo si veste di pizzi per la P/E 2014
Una proposta Borbonese per Daks
Borbonese per Daks, ecco la prima collezione