MILANO -
Menu 

NEWS

Occhi puntati sulla Cina per L’Oréal

mercoledì, 19 ottobre 2011

Occhi puntati sulla Cina per L’Oréal - {focus_keyword}

L'Oreal Age Perfect

L’Oréal China accelera il proprio sviluppo nel mercato del Dragone. Secondo media locali, il colosso del beauty si appresta a entrare in 600 città cinesi di medie dimensioni, metà delle quali con oltre un milione di abitanti, sulla scia degli ottimi risultati ottenuti nell’area.

Le vendite di L’Oréal in Cina, infatti, nel 2010 hanno per la prima volta superato il miliardo di euro e dall’inizio del 2011 hanno fatto segnare un aumento del 17%, portando la market share dall’11,4% al 13%. L’obiettivo del gruppo è di superare Procter & Gamble, il maggiore competitor nel settore del beauty e dello skincare in Cina, la cui quota di mercato è scesa dal 19% al 17% nel 2011.

Inoltre, L’Oréal avrebbe intenzione di localizzare centri di ricerca e sviluppo del prodotto in Cina entro i prossimi 10 anni.

 

« Precedente | Successivo »

NOVITA'

Rosato - My Baby, proposta in argento 925% placcata oro 18k
Rosato celebra l’amore materno
Una borsa Daniela Dallavalle per Elisa Cavaletti
Le bag Dallavalle per Elisa Cavaletti
Pianegonda - Collezione Serendipity
Colori e geometrie per l’autunno di Pianegonda
Baume & Mercier - Promesse
Le Promesse di Baume & Mercier
DSC06997-ok
Vintage style per il bimbo di Kickers
Un modello Catuma in ebano e ardesia
Il lusso sostenibile di Catuma