MILANO -
Menu 

FINANZA & BILANCI

Moncler si prepara alla Borsa

mercoledì, 6 aprile 2011

Moncler si prepara alla Borsa - {focus_keyword}

Moncler A/I 2010

Moncler si prepara a sbarcare in Borsa. La società di abbigliamento, famosa per i suoi piumini, ha presentato infatti a Borsa Italiana la domanda di ammissione alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario e ha richiesto alla Consob l’autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’Ipo.

Moncler ha chiuso il 2010 con ricavi pari a 428,7 milioni di euro, in crescita del 14,8% rispetto al 31 dicembre 2009 quando erano stati 373,3 milioni di euro. Tale crescita è riconducibile principalmente alle strategie intraprese dal Gruppo di sviluppare il canale retail di punti vendita a marchio Moncler e di sviluppare i mercati internazionali con particolare riferimento ad Asia, USA ed Europa. L’Ebitda ha raggiunto i 102,1 milioni di euro in crescita del 32,4% rispetto ai 77,1 milioni di euro registrati a fine 2009, con un utile netto balzato del 47,9% a 52,2 milioni di euro.

Il Gruppo Moncler è proprietario dello storico marchio Moncler oltre a Henry Cotton’s, Marina Yachting e Coast Weber&Ahaus e, tramite la propria controllata Industries, è licenziatario del marchio 18CRR81 Cerruti.

« Precedente | Successivo »

NOVITA'