Starhotel Rosa diventa Grand

Image

E' stata inaugurata oggi, dopo 9 anni dall'acquisizione dell'area, a 5 anni dall'inizio dei lavori e con un investimento di 57 milioni di euro, la nuova ala dello Starhotel Rosa. Affacciato su piazza Fontana, nel cuore di Milano, il nuovo edificio va ad aggiungersi a quello storico con ingresso da via Pattari e prende il nome di Rosa Grand.


“L'hotel � afferma l'a.d. della catena Starhotel, Elisabetta Fabri � conta 327 camere, 7 sale meeting che contengono nel complesso 600 persone, 2 ristoranti e 2 bar, per oltre 26mila m� di spazi.”


La catena, che ha 20 hotel in Italia (di cui 6 solo a Milano), uno a Parigi e uno a New York, si apre oggi ad un nuovo concept: non più solo albergo ma luogo di incontro culturale che ospiterà mostre d'arte aperte al pubblico.


“Intendiamo svolgere un ruolo importante anche in occasione dell'Expo � prosegue l'a.d. � siamo infatti già attrezzati di servizi tecnologici soprattutto nell'area congressuale che agevoleranno il business internazionale.”


Per il futuro, l'obiettivo è “rafforzare l'organizzazione della catena ed esportare il nuovo concept in nuove destinazioni a partire dalle grandi metropoli europee: le prime saranno Londra, Berlino, Amsterdam e Barcellona”.


Il sogno di Elisabetta Fabri è vedere una grande catena italiana di alberghi e non più solo le catene internazionali. “Coglieremo le opportunità che ci si presenteranno per favorire l'aggregazione tra gruppi diversi, però con molta cautela”.