Loro Piana: quattro monomarca in arrivo su mercati strategici

Hong Kong, Las Vegas, Mosca e Londra: queste le principali aperture del primo semestre 2005 per Loro Piana. Entro il prossimo giugno, le insegne del brand nel mondo saliranno a quota 73. In ascesa del 10% circa il fatturato del 2004. Il gruppo ha archiviato il 2004 con un fatturato di 276,5 milioni di euro, in crescita reale del 9,7% sui 252,8 milioni del 2003, nonostante il 30% del turnover sia sviluppato in area dollaro.


A cambi costanti, l'incremento sarebbe del 14%, pari a 287,7 milioni di euro. In particolare, il settore tessile si è attestato sui 144 milioni di euro (+2,1% e +6,6% a cambi costanti) e quello “prodotti finiti” ha fatto un balzo in avanti del 18,7% (per 132 milioni di euro) e del 23% a cambi costanti.
 
Loro Piana ha anche smentito chi parla di un interessamento della società alla Borsa. “Realizzeremo i nostri piani autofinanziandoci, ha ribadito l'a.d. Sergio Loro Piana. D'altra parte, già negli scorsi quattro anni abbiamo ridotto notevolmente l'utilizzo dell'indebitamento, a fronte di investimenti importanti (84 milioni di euro, di cui 50 nell'ultimo triennio) alla luce della necessità di sostenere la nostra espansione”.


Estratto da Fashionmagazine.it del 7/03/05 a cura di Pambianconews